I lavori

Ottobre 2013 : iniziano i lavori per la messa in sicurezza della Chiesa.

Sulla “Voce” , quotidiano di Mantova, Francesco Farsoni ne ha dato notizia il 23 Ottobre.

( cliccare l’immagine per ingrandire )

articolo lavori

***     ***     ***

Ottobre 2013: Immagini dei primi momenti di lavoro all’esterno e all’interno della Chiesa.

20131030_094525

20131030_094503

20131030_094552

A fine Ottobre 2013 sono iniziati i lavori di messa in sicurezza della chiesa finanziati dalla Regione Lombardia per un importo di circa 110.000 € . I lavori prevedono principalmente il consolidamento statico sia del campanile, con l’installazione di un traliccio metallico interno che rimarrà fisso, sia dell’arco trionfale, con l’inserimento di tiranti, e il ripristino delle murature con il metodo “cuci e scuci”.

I lavori dovranno essere seguiti, per poter rendere la chiesa agibile, dal completo restauro delle strutture secondo un progetto che attualmente è in attesa di ottenere tutte le approvazioni degli Enti competenti.

Si continua, a tale scopo, la raccolta fondi per raggiungere l’importo necessario di 240.000 € per poter appaltare i lavori successivi. Tale somma è a carico della comunità di Villa Poma.

20131030_094703 20131030_094725

20131030_094753

***     ***     ***

Novembre 2013

Novembre 2013

***   ***   ***

Dicembre 2013: viene demolito il teatro

( cliccare l’immagine per ingrandire )

CCI19122013_3

DSCN5538

DSCN5552

DSCN5605***   ***   ***   ***   ***

2014

… come si vede la chiesa durante i lavori…

***   ***   ***

In sintesi l’architetto Vittorio Cugola, Direttore dei lavori, ci illustra lo stato dei lavori al 20 Luglio 2014 e ci fornisce di alcune immagini:

Prospetti esterni: Rimozione totale e completa dell’intonachino plastico e rifacimento dell’intonaco esterno a base calce con tinteggiatura

Tetto navate laterali: consolidamento estradosso delle volte in laterizio con nervature collaboranti rinforzate con reti bidirezionali in fibra PBO in matrice di calce idraulica a base pozzolanica e ripristino delle lesioni all’intradosso delle volte.

Tetto: Struttura in legno composta da travi recuperate e travi nuove in sostituzione a quelle ammalorate, tavolato nuovo in legno con guaina impermeabilizzante e realizzazione del manto di copertura in coppi di cotto con lattoneria in rame ove necessario.

Sagrestia: ripristino completo dell’intonaco interno dopo la demolizione del solaio Cirex in laterizio e interventi di cuci-scuci ove necessario.

L’intenzione è quella di ultimare la tinteggiatura dei prospetti esterni e smontare il ponteggio perimetrale per ridurre l’area di cantiere, prima delle vacanze estive di Agosto.

 

***   ***   ***

 

 

 

***

a Settembre, dopo 50 anni, si riscoprono gli Apostoli ai lati della navata centrale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...